C.E. Certificato Energetico
PROGETTO 3 Tecnici Associati, a seguito dell’entrata in vigore di tutte le norme in materia di contenimenti energetici, ha allargato il campo operativo specializzandosi nello studio dei materiali e delle tecnologie per poter soddisfare i requisiti previsti dalle normative nazionali e regionali.

In particolare nella Regione Liguria, si è provveduto ad emanare una normativa apposita in materia di energia.
Il tecnico redattore del C.E. di questo studio risulta iscritto all’elenco dei Certificatori della Ragione Liguria con numero 251 ed approvato con Decreto del Dirigente Regionale DD 1186 del 14/05/2008.
Il certificato energetico è la chiave primaria per migliorare l'efficienza energetica degli edifici.
Il certificato esprime in modo chiaro e comprensibile la caratteristica energetica di una casa.
Con l'aiuto delle lettere dell'alfabeto e della tipica scala cromatica del semaforo, il consumo energetico viene suddiviso in diverse categorie.
La rappresentazione dell'efficienza energetica utilizzata nel certificato è quella a cui il consumatore è già da tempo abituato, in quanto riprende quella in uso per gli elettrodomestici.
I vantaggi di tale scelta grafica sono evidenti perchè l'utente riesce ad individuare subito il grado di efficienza energetica dell'edificio.
Il certificato comtempla due tipi di classificazione energetica.
La prima parte definisce la classificazione dell'isolamento termico dell'edificio, mentre la seconda si occupa dell'efficienza energetica dell'impiantistica. Obiettivo primario è quello di ridurre al minimo il fabbisogno termico dell'edificio.
In secondo luogo è anche importante che l'impiantistica utilizzata sia in linea con gli obiettivi di risparmio energetico, di tutela del clima e di protezione dell'ambiente. Tale ordine di priorità è dettato dal fatto che la vita di una casa è due o tre volte più lunga di quella degli impianti.